EMERGENZA CORONAVIRUS, LA FONDAZIONE FRANCESCA RAVA IN PRIMA LINEA E LANCIA UN APPELLO, C’E’ BISOGNO DELL’AIUTO DI TUTTI

 

La Fondazione Francesca Rava – NPH Italia, già intervenuta nell’emergenza terremoto in Centro Italia e attiva nel nostro paese con numerosi progetti contro la povertà sanitaria minorile, è in prima linea per rispondere all’emergenza coronavirus, lavorando senza sosta per supportare gli ospedali e le comunità più fragili, in coordinamento con la Regione Lombardia.

 

Lancia un appello a individui e aziende, che vogliano contribuire al lavoro per contrastare l’emergenza, c’è bisogno di tutti.

 

INVIO MEDICI VOLONTARI E A SUPPORTO DEL PERSONALE DEGLI OSPEDALI

La Fondazione Francesca Rava sta attivando la sua task force di medici rianimatori, infermieri, ostetriche volontari, esperti e già impiegati in altre missioni, in Haiti per le emergenze terremoto e colera e nel Mediterraneo in aiuto a bambini e donne migranti, per l’invio presso gli ospedali con maggiore criticità, in coordinamento con la Direzione Generale Welfare della Regione Lombardia.

Il dr P. E. Gobbato Direttore Anestesia e Rianimazione dell’Ospedale di Monfalcone (Gorizia) ha prestato servizio al fianco dei colleghi nel Reparto di terapia intensiva dell’Ospedale di Cremona L’ostetrica F. Di Cosmo è a supporto “della seconda linea” in sala parto presso la Clinica Mangiagalli di Milano, Centro regionale per gravide e puerpere positive al covid–19, dotata di un percorso clinico con personale dedicato. L’assistenza sanitaria a bambini e mamme alla nascita non è differibile, ed è un’area in cui la Fondazione ha grande expertise. Alessia e Maddalena, infettivologhe,  sono entrate in servizio nel reparto di terapia intensiva a all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

 

ATTREZZATURE DI TERAPIA INTENSIVA PER GLI OSPEDALI

La Fondazione ha accolto la richiesta di attrezzature per il potenziamento delle terapie intensive degli ospedali, tra cui ventilatori, flussometri, respiratori, disinfettanti per grandi superfici e ambulanze.

Ha consegnato il primo macchinario per il Policlinico di Milano, un ecografo per la terapia intensiva donato da General Electric Healthcare.

Seguiranno nei prossimi giorni ventilatori e flussometri.

 

INVIO ALLE CASE FAMIGLIA E COMUNITA PER MINORI FARMACI E PRODOTTI BABY CARE, MASCHERINE E GEL DISINFETTANTI

La Fondazione sta consegnando consegnando a case famiglia e enti in varie Regioni, già beneficiari della raccolta In farmacia per i bambini, antipiretici e altri prodotti pediatrici, segnalata l’urgente necessità di mascherine e gel disinfettanti per educatori e bambini.

 

AIUTO ALLE CASE E OSPEDALI NPH IN AMERICA LATINA

I nostri bambini ci hanno mandato messaggi di solidarietà per i loro padrini, mentre le Case NPH si stanno preparando applicando le necessarie precauzioni raccomandate dai governi dei rispettivi paesi. In particolare l’Ospedale pediatrico NPH Saint Damien e l’Ospedale per famiglie Saint Luc in Haiti si stanno attrezzando per ricevere eventuali pazienti qualora il contagio dovesse diffondersi anche nel Paese.

 

AIUTACI, per donare

con carta di credito cliccando qui

o chiamando lo 0254122917

 

IBAN IT 39 G0306234210000000760000

causale: emergenza coronavirus

 

DONA IL 5X1000 ALLA FONDAZIONE FRANCESCA RAVA CF 97264070158

Condividi