In Farmacia per i bambini è un’iniziativa nazionale della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus di sensibilizzazione sui diritti dei bambini e di raccolta di farmaci e prodotti pediatrici, per portare aiuto concreto ai bambini che vivono una condizione di povertà sanitaria in Italia e in Haiti.

Martedì 20 novembre si è tenuta la sesta edizione di In farmacia per i bambini: nelle farmacie aderenti in tutta Italia i volontari della Fondazione sono stati al fianco dei farmacisti, per distribuire il pieghevole sui diritti dei bambini e per invitare i clienti a partecipare alla raccolta. Tutti i prodotti che sono stati consegnati ai volontari sono stati donati a case famiglia e enti che aiutano i bambini sul territorio delle singole farmacie e all’Ospedale pediatrico NPH Saint Damien in Haiti, Paese poverissimo recentemente colpito anche da un devastante uragano. Tra i diritti dei bambini è stato ricordato quello alla vita dopo la nascita, difeso da ninna ho, progetto nazionale contro l’abbandono neonatale promosso da Fondazione Francesca Rava e KPMG.

La Fondazione ha ricordato così l’importante anniversario della Giornata Mondiale dei Diritti dell’Infanzia: il 20 novembre del 1989 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò all’unanimità i 54 articoli della Convenzione Internazionale sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, il trattato sui diritti umani più condiviso e ratificato di tutti i tempi. Nonostante ciò, ancora oggi i diritti più basilari sono negati a milioni di bambini: il diritto alla salute, a una famiglia, a una corretta alimentazione e all’istruzione.

Al fianco della Fondazione Francesca Rava sono stati ancora presenti Cosmofarma e Federfarma partner istituzionali, FOFI che ha dato il patrocinio, le aziende amiche tra le quali KPMG, Chiesi, Lierac, Silc (licenziataria del marchio Trudi Baby Care), Mellin, EcoEridania, Théa, Zambon, Fondazione Cr Firenze che hanno coinvolto su tutto il territorio nazionale dipendenti e collaboratori in un’azione di volontariato d’impresa. I volontari in farmacia hanno distribuito la carta dei Diritti dell’infanzia e invitato i clienti delle farmacie ad acquistare prodotti da destinare ai bambini che vivono una condizione di povertà sanitaria.

I PATROCINI

Per l’edizione 2018 l’iniziativa ha ricevuto il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, delle regioni Liguria, Lombardia, Veneto e dei Comuni di Bari, Genova, La Spezia, Livorno, Milano, Perugia, Taranto, Verona. Per la quarta volta, l’iniziativa ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica.

La tua farmacia ancora non ha aderito all’iniziativa?

Partecipa