Servizio Civile Nazionale: 4 posizioni aperte in Fondazione

La Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus cerca giovani volontari che desiderino svolgere 12 mesi di Servizio Civile Nazionale presso la propria sede di Milano.  Se hai tra i 18 e i 28 anni e desideri dedicare un anno della tua vita ad aiutare i bambini e a vivere un’esperienza di formazione civica, umana, e professionale, partecipa alla selezione.

 

Il Servizio Civile Nazionale: cos’è?

Il Servizio Civile Nazionale è stato istituito nel 2005. Opera nel rispetto dei principi della solidarietà, della partecipazione, dell’inclusione e dell’ utilità sociale nei servizi resi, anche a vantaggio di un potenziamento dell’occupazione giovanile. Le aree di intervento del Servizio Civile Nazionale sono l’ambiente, l’assistenza, l’educazione e la promozione culturale, la cura del patrimonio artistico e culturale. Gli enti partecipanti sono selezionati con bando pubblico. Per qualsiasi informazione puoi consultare il sito del Bando Volontari 2018.

 

Dalla parte dei Bambini: il progetto della Fondazione per i giovani del SCN

La Fondazione Francesca Rava aiuta i bambini in condizioni di disagio in Italia e nel mondo. Con In Farmacia per i Bambini, la Fondazione lotta contro la povertà sanitaria infantile nel nostro Paese e nella poverissima Haiti: in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia, il 20 Novembre di ogni anno, la Fondazione promuove una raccolta di medicinali pediatrici da banco e di prodotti per l’infanzia in tutte le Farmacie d’Italia. La raccolta coinvolge farmacie, enti no profit, istituzioni, e aziende. Dalla parte dei bambini. Giovani per lo sviluppo di reti di solidarietà è il progetto pensato per i giovani del Servizio Civile Nazionale, che saranno chiamati a promuovere lo sviluppo delle reti locali di raccolta e redistribuzione dei farmaci pediatrici da banco e dei prodotti baby care, soprattutto in quelle aree del nostro Paese dove la povertà infantile è più elevata e le reti solidali meno forti. E’ necessario assicurare la propria presenza per 12 mesi continuativi, per almeno 6 ore al giorno ricevendo un rimborso spese di 433,80 € direttamente dal Dipartimento per la Gioventù. Per conoscere il progetto nel dettaglio scarica la Scheda Progetto.

 

Come far domanda

Le domande di partecipazione devono pervenire via raccomandata A/R, consegnate personalmente in Fondazione o inviate via PEC entro e non oltre le ore 18:00 del 28 Settembre 2018.

 

Per fare domanda è necessario compilare e presentare:

 

Info e Contatti:

Per qualsiasi ulteriore informazione e chiarimento puoi rivolgerti presso il Punto Informativo in Fondazione oppure scrivere a [email protected]

Condividi