In Farmacia per i bambini si svolge in oltre 2000 farmacie su tutto il territorio italiano grazie a migliaia di persone impegnate in un’importante azione di responsabilità sociale: i farmacisti, i volontari, che nelle farmacie aderenti invitano i clienti a partecipare alla raccolta, i media che amplificano la campagna di sensibilizzazione, aziende amiche, le Istituzioni.

 

UNA GRANDE SQUADRA AL SERVIZIO DEI BAMBINI

In Farmacia per i bambini si svolge in oltre 2000 farmacie su tutto il territorio italiano.
Ha come partner istituzionali Federfarma e Cosmofarma e il patrocinio di FOFI. Al fianco della Fondazione, sarà presente il Network KPMG con cui l’iniziativa è nata nel 2013 e le Aziende amiche Chiesi, Mellin, Nutricia, Mylan, EcoEridania, Lierac, Silc-Trudi Babycare, Vim, BD Rowa. Sostengono la campagna anche Fondazione Cariparma e Fondazione Carisbo. Patrocinio del Comune di Verona.

Grazie a Brioschi Sviluppo Immobiliare per il magazzino dei farmaci per Haiti e dei materiali per la Giornata.

Grazie a Rotolito per la stampa della Carta dei diritti.

Il Gruppo Armando Testa si è unito pro bono a questa grande squadra firmando la campagna di comunicazione 2020 declinata su TV, stampa, affissione, radio e social con un team d’eccezione di cui fanno parte la casa di produzione Little Bull Studios, il regista Federico Brugia, il fotografo Mauro Turatti. Lo spot di In Farmacia per i Bambini è un film sognante in grado di lanciare un messaggio forte quanto diretto, che vede come protagonista un aeroplanino realizzato proprio con il bugiardino di un farmaco, simbolo della solidarietà concreta di una donazione, al tempo stesso della spensieratezza dei più piccoli.

 

Marco Cossolo, Presidente Federfarma
“Anche quest’anno, nonostante le restrizioni e le difficoltà imposte dalla pandemia di Covid-19, le farmacie partecipano numerose e con grande spirito di  responsabilità sociale all’iniziativa della Fondazione Rava. La grave emergenza sanitaria che stiamo vivendo sta avendo conseguenze negative proprio sulle fasce di popolazione più deboli e in particolare sulle famiglie – italiane e straniere – che non riescono a garantire ai propri bambini i prodotti per la salute di cui hanno
bisogno. Per questo moltissimi colleghi, convinti che anche la solidarietà faccia parte del loro DNA professionale, in occasione della Giornata dedicata ai Diritti dell’Infanzia, si impegnano a promuovere nelle farmacie la donazione di farmaci da banco a uso pediatrico, di alimenti e prodotti per l’infanzia da devolvere a enti benefici che supportano le famiglie indigenti”.

 

Roberto Valente, Consigliere Delegato BOS-Cosmofarma 
Siamo orgogliosi di essere anche quest’anno tra i partner della Fondazione Francesca Rava per l’ottava edizione di “In Farmacia per i bambini”, dichiara Roberto Valente, Direttore di Cosmofarma Exhibition. “E‘ un’azione concreta di responsabilità sociale a favore dei bambini che vivono una condizione di povertà sanitaria in Italia e in Haiti, e per questo contribuiamo a dare visibilità a questa iniziativa per coinvolgere i farmacisti e le aziende del mondo della farmacia. Non solo, anche noi dello staff di Cosmofarma e BolognaFiere Cosmoprof, come gli anni scorsi saremo volontari attivi di “In Farmacia per i bambini” presso alcune farmacie di Milano, per sensibilizzare i clienti sui diritti dell’infanzia e promuovere l’acquisto di prodotti che saranno consegnati a Case Famiglia ed Enti non profit.”

 

Giovanni Rebay, Head of Marketing e Communications KPMG
“Il Network KPMG è accanto alla Fondazione Francesca Rava sin dalla prima edizione di In Farmacia per i bambini. Abbiamo fatto un lungo cammino di solidarietà insieme alla Fondazione e siamo al suo fianco, anche in aiuto alla povertà sanitaria minorile, aggravata dall’emergenza in atto, in cui soprattutto le fasce più deboli sono messe a dura prova.”

 

Gianluigi Pertusi, Business Unit Consumer Healthcare Director, Chiesi Italia
“Da sempre ci prendiamo cura delle persone, nei momenti più delicati e problematici della loro vita, e lo facciamo con responsabilità, trasparenza, attenzione, in linea con il nostro impegno di azienda certificata B Corp. Per questo siamo orgogliosi di essere, per il quinto anno consecutivo, al fianco della Fondazione Francesca Rava in questa iniziativa che ci vede allineati in quelli che sono i valori che entrambi perseguiamo”.

 

Andrea Giustini, Presidente Gruppo Eco Eridania
“Siamo orgogliosi di collaborare con la Fondazione Francesca Rava per tanti progetti di solidarietà. Per noi la Fondazione è un partner imprescindibile, che si distingue per affidabilità e concretezza. EcoEridania lavora da sempre con strutture sanitarie su tutto il territorio nazionale, al servizio dei cittadini, ma la nostra sensibilità è particolare quando si tratta di bambini. Per questo, da subito, abbiamo aderito e voluto aiutare, concretamente, i bambini di tutta Italia con “In Farmacia per i bambini”. Una collaborazione rafforzata dal progetto “Reso Facile”, che ha

associato al nostro contratto per la gestione del rifiuto in farmacia, una donazione dedicata ad Haiti. Una iniziativa di cui sono orgoglioso, capace di unire un servizio efficace ad un gesto concreto di solidarietà. Quest’anno Gruppo Eco Eridania compie 30 anni e siamo felici che i nostri dipendenti siano stati coinvolti nell’attività di volontariato in farmacia per la raccolta dei medicinali da destinare ai bambini. Ancora un grazie alla Fondazione Francesca Rava per aiutarci tutti gli anni ad aprire il cuore verso chi ha più bisogno”.

 

Fabrizio Gavelli, CEO Danone Specialized Nutrition Sud Europa e AD di Mellin e Nutricia
“Con Mellin e Nutricia, aziende parte di Danone Company in Italia, siamo da sempre vicini alla Fondazione Francesca Rava perché da sempre operiamo con un duplice obiettivo, economico e sociale. Il nostro supporto alla Fondazione Rava e ai bambini in difficoltà è una pietra miliare di un percorso sostenibile che ci rende ogni giorno più orgogliosi  e che ci ha portato in modo naturale ad ottenere quest’anno la certificazione B Corp. Ora più che mai le aziende non possono stare a guardare ma devono operare per creare  un impatto positivo verso le comunità con cui interagiscono. Con grande convinzione e con il consueto spirito di vicinanza e di amicizia, rinnoviamo quindi  anche quest’anno il nostro impegno con la Fondazione.”

 

Antonio Ogliari, Amministratore Delegato Silc SpA – Trudi Baby Care
“Il 20 novembre, anche questo 20 novembre , è la giornata mondiale dei diritti dell’infanzia . Non è possibile stilare una “classifica” dei diritti , poiché essi devono essere rispettati tutti e sempre , soprattutto in un momento difficile come quello che stiamo vivendo . Ebbene , senza dimenticare questo principio e con grande coerenza , anche questo 20 novembre dedicheremo , grazie alla Fondazione Francesca Rava , una giornata di riflessione sui diritti dell’infanzia : Silc SpA – Trudi Baby Care confermano convintamente il sostegno alla Fondazione Francesca Rava ed invita tutti a donare , attraverso le Farmacie , beni di prima necessità a beneficio dei bambini che ne hanno bisogno”.

 

Melissa Ferrario Marketing Manager Alès Groupe Italia (Lierac, Phyto e Jowaé)
“Anche quest’anno Lierac è lieta di partecipare a “In farmacia per i bambini” allo scopo di diffondere una maggiore sensibilizzazione sui diritti dell’infanzia. Già da alcuni anni  come azienda ci impegniamo in prima linea, anche attraverso il volontariato dei nostri dipendenti, per sostenere la raccolta insieme alle nostre farmacie. Il 2020 è stato un anno difficile in cui la cura e la salute hanno assunto un ruolo nuovo nella vita di tutti noi. Per questo abbiamo deciso di continuare a sostenere questa importante iniziativa, di cui condividiamo in primis i valori, allo scopo di donare un futuro migliore a famiglie e bambini che vivono in condizioni di povertà sanitaria”.

 

Mauro Santapaola, AD Becton Dickinson Rowa Italy Srl
“La mission della nostra azienda è quella di far progredire il mondo della salute e abbiamo particolarmente a cuore l’impegno sociale sostenendo progetti che danno un contributo concreto a chi è in una situazione di difficoltà, specialmente se si tratta di categorie fragili quali i bambini bisognosi. Siamo per questo lieti di sostenere da svariati anni la Fondazione Francesca Rava per con l’iniziativa In farmacia per i bambini.” 

 

Dr. Ilaria Orlando, Project manager VIM Farmaceutici
 “Il nostro lavoro è al fianco della farmacia, primo presidio sanitario nazionale, luogo dell’accoglienza e dell’ascolto che  in questa emergenza sanitaria  più che mai  ha dato il suo profondo contributo alla popolazione,  sempre in prima linea, al servizio della comunità. la Fondazione Francesca Rava con il progetto In farmacia per i bambini ha  consolidato la naturale vocazione della farmacia, e noi ,nel ruolo di distributore farmaceutico, siamo onorati di poter essere il partner operativo di questo meraviglioso progetto. Dal 2019 abbiamo creato con la fondazione una sinergia per dare il nostro contributo  anche nei progetti sanitari internazionali, sostenendo ogni anno l ‘implementazione dell’Ospedale Pediatrico NPH St Damien di Haiti , ci siamo e ci saremo in questa meravigliosa famiglia della solidarietà.”

 

Isabella Fumagalli, CEO di BNP Paribas Cardif e Coordinatore BNPP IFS per l’Italia
“Prendere parte a questa iniziativa di Fondazione Francesca Rava è per il Gruppo BNP Paribas motivo di grande orgoglio perché ci consente di essere vicini alle persone, in particolare ai più piccoli, e di proteggerle soprattutto nel momento del bisogno. Ci auguriamo che questa grande rete solidale possa creare un circolo virtuoso stimolando molte altre aziende, associazioni e privati a dare il proprio contributo. Un impegno congiunto che può fare la differenza e generare un impatto sociale positivo verso l’intera comunità.”