DAL 15 AL 20 NOVEMBRE TORNA IN TUTTA ITALIA IN FARMACIA PER I BAMBINI L’INIZIATIVA DELLA FONDAZIONE FRANCESCA RAVA – NPH ITALIA ONLUS DI SENSIBILIZZAZIONE E DI RACCOLTA DI FARMACI E PRODOTTI BABYCARE IN AIUTO AI BAMBINI IN POVERTA SANITARIA

L’INVITO DI MARTINA COLOMBARI NELLA SETTIMANA CHE SI CONCLUDE CON LA GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA: FAI VOLARE IN ALTO LA SOLIDARIETA’ CON UN GESTO CONCRETO! 

FARMACIE ADERENTI QUI

 

Da lunedì 15 novembre a sabato 20 novembre (Giornata Mondiale dei diritti dell’infanzia), torna In Farmacia per i bambini, l’iniziativa nazionale della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus dedicata alla sensibilizzazione dei diritti dei più piccoli e alla raccolta di farmaci da banco, alimenti per l’infanzia e prodotti pediatrici per i minori in povertà sanitaria. Giunta alla IX edizione, si svolgerà grazie alla preziosa collaborazione di volontari, Aziende amiche in 2.000 farmacie aderenti in tutta Italia. L’iniziativa, realizzata dalla Fondazione Francesca Rava insieme al Network KPMG, vede i farmacisti e la loro responsabilità sociale al centro di una grande squadra, di cui partner sono istituzionali Federfarma, Fofi e Cosmofarma. Hanno dato il Patrocinio Regione Lombardia, Comune di Verona, Farmindustria, Assosalute, Egualia. Martina Colombari, madrina della Fondazione, anche quest’anno è testimonial e volontaria.

 

IN FARMACIA PER I BAMBINI PIU’ URGENTE CHE MAI!

All’emergenza sanitaria Covid-19 è seguita anche quella economica e sociale. Secondo i dati Istat, in Italia nel 2020 i minori in povertà assoluta sono arrivati a 1.346.000 (+209.000 rispetto a.p.). «Sono moltissime le richieste di aiuto che la Fondazione Francesca Rava continua a ricevere da Case famiglia, Comunità per minori e famiglie che non riescono a far fronte alle necessità dei propri figli. Dal 15 al 20 novembre nelle farmacie aderenti tutti possiamo acquistare e donare farmaci e prodotti pediatrici per i bambini in povertà sanitaria», afferma Mariavittoria Rava, Presidente della Fondazione Francesca Rava: «Tutti insieme, possiamo contribuire al raggiungimento di uno dei più importanti tra gli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite: Salute per tutti e di tutte le età, SDG3».

 

I BENEFICIARI DELLA RACCOLTA

Le farmacie, presidio sanitario fondamentale per capacità di ascolto, orientamento e guida dei cittadini, sono abbinate ad una casa famiglia, comunità per minori o mamma-bambino, emporio solidale o ente che aiuta le famiglie in difficoltà nel loro territorio, con “beneficienza a km 0”! Nel 2020 in piena pandemia, nonostante le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria sono stati raccolti 220.699 prodotti per 750 enti in aiuto a 40.000 bambini in tutta Italia e all’Ospedale pediatrico NPH Saint Damien che assiste 80.000 bambini l’anno in Haiti, paese poverissimo colpito recentemente anche dal terremoto in piena emergenza Covid-19.

 

LA RESPONSABILITA’ SOCIALE DI UNA GRANDE SQUADRA AL SERVIZIO DEI BAMBINI 

In Farmacia per i bambini è una grande squadra con al centro la figura dei farmacisti, al loro fianco ci sono i volontari, che accoglieranno le persone in farmacia invitandole a partecipare alla raccolta, le Istituzioni e le Aziende amiche KPMG, Chiesi, Mellin-Aptamil-Nutricia, VIM, Gruppo EcoEridania, EG STADA Group, Mylan – a Viatris Company, IBSA Farmaceutici, BNP Paribas, Neoapotek, Trudi Baby-Care, DB Rowa, Pharmathek e TH.KHOL. Parteciperanno anche le Farmacie Comunali, rappresentate da Assofarm e Lloyds Farmacia Comunale. Supportano l’iniziativa anche Fondazione Cariparma e Fondazione Manodori.  

Si ringrazia per il volontariato aziendale, le donazioni in natura o altra partecipazione all’iniziativa:  Aeronautica Militare, BAYER, BNP Paribas Cardif, BNP Paribas Asset Management, Findomestic, Chef in Camicia, Chiesi, Clear Channel, Cosmofarma, Gima, Glovo Italia, Helan, I Provenzali – Gruppo Mirato, Ipsen, KPMG, Laboratoires Bailleul, Lierac, Marina Militare, Medtronic, Mellin – Nutricia, Mirata, NTC, Mylan – A Viatris Company, Park Associati, Rotolito, Schneider Electric Italia, Scuola Militare “Teuliè”, Silc-Trudi Babycare, Simmons & Simmons, Students For Humanity (Univ. Bocconi), TH Khol, Zenith.
La Fondazione Francesca Rava ringrazia Brioschi Immobiliare e Damiano Marinelli di Farmamico per il supporto a In farmacia per i bambini. Grazie al Gruppo Armando Testa per aver donato la creatività della campagna di sensibilizzazione.
 

 

TUTTI INSIEME PER RAGGIUNGERE L’OBIETTIVO SALUTE PER TUTTI E DI TUTTE LE ETÀ – SDG GOAL 3 DELL’AGENDA 2030. IL PROGETTO NN  

Nelle farmacie aderenti sarà distribuito un pieghevole sulla sensibilizzazione dei diritti dei bambini, dedicato quest’anno alla divulgazione dei contenuti dell’Agenda 2030 e degli Obiettivi di Sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite e, in particolare, dell’Obiettivo 3: Salute per tutti e di tutte le età. Come tutti i 17 obiettivi, anche il SD Goal 3 si articola in traguardi, che vanno dall’accesso a vaccini, ai farmaci e alle cure mediche per tutti, alla protezione delle mamme e dei loro bambini.  

Tra i diritti dei bambini sarà ricordato anche il diritto alla vita, difeso e tutelato da ninna ho, il primo progetto nazionale contro l’abbandono neonatale e l’infanticidio, nato nel 2008 da un’idea dalla Fondazione Francesca Rava e dal Network KPMG in Italia. La mission è quella di diffondere la vigente Normativa italiana (DPR 396/2000), che consente alle future mamme, italiane o straniere in grave difficoltà, di poter partorire in anonimato e sicurezza, per la propria salute e per quella del nascituro, presso tutte le strutture ospedaliere pubbliche (www.ninnaho.org). 

 

L’appello di Martina Colombari, testimonial e volontaria della Fondazione Francesca Rava e dal 2013 madrina della campagna:

Fai volare in alto la solidarietà con un gesto concreto. Dal 15 al 20 novembre, invitiamo tutti nelle farmacie aderenti per aiutare migliaia di bambini in povertà sanitaria!”

 

PUOI PARTECIPARE ANCHE COME VOLONTARIO A IN FARMACIA PER I BAMBINI

Clicca qui oppure invia una mail a infarmacia.peribambini@nph-italia.org.

PER ULTERIORI INFO www.fondazionefrancescarava.org; Tel. 02/54122917

 

Condividi